logo-youtube  Facebook

Array
Home Page

Ivo Pagliari: "Dobbiamo reagire, io sono fiducioso"

Pagliari IvoIl preparatore atletico pensa alla sfida col il Corridonia, secondo match interno consecutivo
Il suo nome, Ivo Pagliari, è un sinonimo di calcio: 50 anni, professore di educazione fisica e preparatore atletico professionista tornato al Tolentino, con cui ha giocato negli anni '80, come preparatore anche delle giovanili Ivo è infatti fratello di Dino, Giovanni, Silvio e di Manuela il cui figlio, Emanuele Nobili, è anche lui un ex cremisi.
Calcisticamente parlando, chiediamo, quanti altri Pagliari ci sono in giro?

I miei figli Alessandro – risponde – che ha 19 anni gioca con la Juve club e Federico (14) sta con le giovanili dell'Ust insieme a Giorgio (15) ed Alessio (12) che sono figli di Giovanni e ad Andrea (12) che è figlio di Silvio

 Che tipo di rapporto c'è tra preparatore e calciatore?

Cerco di entrarci in sintonia senza essere troppo buono o troppo severo. Come preparatore devi essere incisivo e convinto di ciò che proponi perchè il calciatore ti segue se vede che le tue indicazioni sono surrogate da uno studio e possono aiutarlo a dare poi il massimo

 Persa la prima, ora avete un'altra gara in casa con Corridonia. Riuscirete a recuperare la condizione per fare il risultato e restare nel giro playoff?

Sono fiducioso: l'importante è reagire positivamente e lavorare con impegno. Non siamo partiti con grandi propositi: ben vengano quindi eventuali playoff, ma giocando bene e puntando sempre a valorizzare i ragazzi del vivaio


(Fonte: il Resto del Carlino, Carlo Simonetti)

 

FACILE-PEC-banner-UST-200x150

fatturazione-elettronica-echo-sistemi

tkssponsors

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito