logo-youtube  Facebook

Array
Home Page

Clementi del Tolentino: "Stiamo facendo bene. Ma ora pensiamo al Pagliare"

Clementi AldoNon ha gridato alla sciagura il tecnico cremisi Aldo Clementi (foto) per l'inevitabile rinvio, causa neve, della semifinale di Coppa col Castelfidardo alle 18,30 di mercoledì 4 dicembre. Anche se pure lui, come la dirigenza cremisi e la tifoseria, avrebbe preferito giocare. "E' un peccato – ha osservato – perchè venivamo da una bella prestazione e giocare poteva essere importante anche perchè poi avremo un calendario molto fitto. Ma non averlo fatto credo sia stato un bene per chi avrebbe assistito alla partita in quanto di calcio ne avrebbe visto poco per le le pessime condizioni del terreno di gioco che avrebbe potuto mettere a repentaglio anche l'integrità dei giocatori". 

 
Quindi ancora campionato, stavolta a Spinetoli contro il Pagliare?
"E' una gara insidiosa perchè Pagliare è una squadra che ha alternato risultati positivi e negativi, ma sempre disputando buone gare avendo in organico elementi molto validi". 
Recupereranno Mercuri e Minopoli?
"Mercuri era già previsto nei 18 della semifinale di Coppa. Per Minopoli, che s'è rimesso dopo un infortunio delicato, non vorrei invece forzare i tempi essendo un giocatore troppo importante per noi". 
Il Tolentino è entrato nell'area playoff: se ne parla troppo? 
"Stiamo facendo bene e che si parli di noi è positivo. E' un momento che ci godiamo, che viviamo alla giornata e senza farci prendere da eccessi di fantasia".  


(Fonte: Il Resto del Carlino, Carlo Simonetti)

 

FACILE-PEC-banner-UST-200x150

fatturazione-elettronica-echo-sistemi

tkssponsors

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito