logo-youtube  Facebook

Array
Home Page

Lori, Iori, Kakuli e Domenicucci portabandiere cremisi al 52° Torneo delle Regioni

Lori GianclaudioIori MauroScatta sabato la 52^ edizione del Torneo delle Regioni, manifestazione di calcio giovanile della Lega Nazionale Dilettanti organizzata dal Comitato regionale sardo guidato dal presidente Andrea Delpin il quale della manifestazione ha detto: "Ci siamo preparati per ricevere un esplosione di gioventù, siamo fiduciosi nella migliore riuscita della manifestazione per la quale abbiamo messo in atto un modello organizzativo moderno e dinamico in grado di stimolare il coinvolgimento degli atleti e dei territori che saranno interessati e delle amministrazioni locali”. In merito al Torneo così il presidente della Lega Nazionale Carlo Tavecchio: "Rappresenta uno dei momenti più alti del nostro movimento. Si tratta di una competizione che incarna alla prefezione i valori sui quali si fonda la nostra missione, il sano agonismo, il rispetto delle regole, la forza dell’identità e della passione”.

 Cifre da capogiro per capire l’entità del Torneo: 2.700 tra atleti e dirigenti arriveranno nell’isola con un carico di entusiasmo da parte dei protagonisti. Il Torneo interesserà una buona parte della Sardegna: Cagliari, Sulcis, Ogliastra e Oristano. Una scelta logistica che permetterà di avere strutture alberghiere di grande portata e disponibilità di impianti in sintetico. Novità assoluto dell’edizione numero 52 del Torneo delle Regioni sarà quella di avere quattro eventi di apertura, uno per ciascun girone. Tutti all’insegna del divertimento e pensati per la giovane età dei protagonisti. L’altra grande novità sarà rappresentata dalla volontà della Lega Nazionale Dilettanti nel trasformare l’appuntamento in un vero e proprio festival del calcio di base. Nel cartellone della manifestazione hanno trovato posto il  premio “Ali della vittoria” e la cerimonia di consegna delle Benemerenze. La cerimonia di consegna dei premi avverrà mercoledì 27 marzo presso il palazzo dei Congressi della Fiera Internazionale della Sardegna in Cagliari. Saranno premiati: SILVANO CONTIGIANI segretario delegazione provinciale di Macerata, GIAMMARIO SCHIPPA presidente commissione disciplinare territoriale del Comitato Regionale Marche, MASSIMO ALDUCCI presidente ASD Chiaravalle Futsal, GIORDANO MARIANI vice presidente ASD Monturanese, ROBERTO SANTINELLI segretario unione sportiva Ponte Sasso ASD, GIOVANNI TRAINI consigliere – responsabile settore giovanile ASD Calcio Lama. Verranno premiate le società che hanno raggiunto i 50 anni di attività: OFFIDA e OLIMPIA MARZOCCA.

Il Torneo riparte a caccia di nuovi campioni. La passata edizione sul podio: Umbria (Juniores), Lazio (Allievi e calcio femminile), Friuli Venezia Giulia (Giovanissimi), Sicilia (Calcio a 5 maschile), Abruzzo (Calcio a 5 femminile). Il via con la fase di qualificazione, in tutte le categorie, sabato 23, riposo il 28 marzo poi il gran finale con semifinali e finali in tutte le categorie. Il debutto delle Marche, assente dalla kermesse sarda solo la rappresentativa del calcio a undici, domenica 24 con la Campania in tutte le categorie ad eccezione del calcio a cinque femminile che scenderà in campo sabato 23.
Nel calcio a undici primi a scendere in campo i Giovanissimi, ore 9.30, contro la Campania al “Neri” di Arborea. Per la partecipazione al Torneo il selezionatore Massimo Palanca ha portato 20 giocatori:
Portieri: Luca Domenicucci (Tolentino), Francesco Sciarra (Sambenedettese);
Difensori: Davide Agostinelli (Conero Dribbling), Riccardo Binci (Biagio Nazzaro), Giovanni Paolini (Spes Arcobaleno), Alessio Patrignani (Ancona), Edoardo Pierpaoli (Vigor Senigallia), Edoardo Stefanelli (Villa San Martino), Leonardi Treccozzi (Sambenedettese); Centrocampisti: Nicholas Bonvini (Biagio Nazzaro), Lorenzo Lucciarini (Urbania), Lorenzo Mancini (Vigorina), Francesco Bituni (Sambenedettese), Alessandro Castellani (Ancona), Simone De Martino (Civitanovese); Attaccanti: Alessandro Camerlengo (Civitanovese), Luca Di Stefano (Vis Macerata), Francesco Filippetti (Portorecanati), Emanuel Ade Odianose (Senigallia), Giacomo Vrioni (Junior Matelica).

Seguiranno gli Allievi sullo stesso campo guidati da Massimo Galizi con inizio alle ore 11.15. La rosa a disposizione del tecnico marchigiano. Portieri: Aladin Ayoub (Ancona), Andrea D’Egidio (Sambenedettese);
Difensori: Alessio Cuomo (Vigorina), Di Silvestre (Pro calcio Ascoli), Marco Maciaroni (Vadese), Fabio Rosati (Fossombrone), Matteo Rossi (Urbania), Alessio Mercatanti (Comunanza); Centrocampisti: Marco Sassaroli (Jesina), Massimo Vallorani (Sambenedettese), Federico Traini (Sambenedettese), Alessio Schiavi (Porto D’Ascoli), Niccolò Remedi (Jesina), Luca Mascambruni (Ancona), Tommaso Gregorini (Vigorina), Christian Gorini (Vigorina); Attaccanti: Francesco Pazzi (Fermana), Luca Pensalfine (Vis Pesaro), Riccardo Pierandrei (Jesina), Alessandro Radi (Fossombrone).

Nel pomeriggio con inizio alle ore 15.30 ecco di scena la squadra Juniores guidata da Romano Cremonesi. Questa la rosa a disposizione del tecnico: Emanuele De Caro (Corridonia), Nicola Busilacchi (Castelfrettese), Roberto Molini (Elpidiense Cascinare), Matteo Calvaresi (Grottammare), Alessio Vitali (Matelica), Nicola Cacopardo (Montegranaro), Manuel Bellucci (Offagna), Piergiorgio Ciotti e Matteo Peroni (Pagliare), Marco Papa (Portorecanati), Omar Pigliacampo e Riccardo Santoni (Potenza Picena), Mauro Iori, Kakuli Krenar, Gianclaudio Lori (Tolentino), Elia Ciucci (Trodica), Davide Ricci (Urbania), Edoardo Longhi (Valfoglia), Simone Gregorini, Tinti Roberto (Vigor Senigallia).

(Fonte: Quelliche.net, Enrico Scoppa)

 

FACILE-PEC-banner-UST-200x150

fatturazione-elettronica-echo-sistemi

tkssponsors

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito