logo-youtube  Facebook

Array
Home Page

La grande forza del Tolentino è nei suoi giovani

Fede LeonardoIL TOLENTINO non si rifà con una vittoria, ma il pareggio per 1-1 con l'Elpidiense Cascinare vale molto più di un punto. A parte che è il quinto risultato positivo consecutivo in trasferta (due pareggi e tre vittorie), basta dare una scorsa alla formazione per valutare appieno l'impresa compiuta dai cremisi, che recuperavano Iachini, ma avevano fuori Moschetta, Frinconi e Minopoli e affrontavano un'avversaria che di recente s'è rafforzata. Assenze cui il tecnico Zaini ha rimediato con altri due ragazzi, il '95 Fede e il '94 Kakuli, schierati con Lori ('95) e Paparoni ('94), i due '93 Bernabei e Samuele Ruggeri, autore del vantaggio e primo gol stagionale per lui, Nicolosi e Cognigni entrambi del '91. Ben otto su undici quindi di età compresa tra i 17 e i 21 anni, senza dimenticare i “veterani” Federico Ruggeri e Ionni. E poco conta che la baby-band, oggi sesta, sia scesa di una posizione: quanto sta facendo, con grossi meriti del duo Luigi e Pietro Zaini, supera di gran lunga ogni previsione, come pure supera i pessimisti ad oltranza. Vanno in questo senso anche le parole del dg Roberto Chiavari: “E' stata un'autentica battaglia e un risultato straordinario: faccio quindi i complimenti ai ragazzi e allo staff per il grande impegno che hanno profuso”. Non meno soddisfatto il tecnico Zaini: “Sono contento perchè pur privi di importanti giocatori e con in campo tanti ragazzi, abbiamo tenuto botta ad una squadra molto ostica”. E le lamentazioni elpidiensi circa l'arbitro? “Ha fatto le sue valutazioni e può anche aver sbagliato per loro come per noi”.

(Fonte, Il Resto del Carlino, Carlo Simonetti)

 

FACILE-PEC-banner-UST-200x150

fatturazione-elettronica-echo-sistemi

tkssponsors

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito