logo-youtube  Facebook

Array
Home Page

Il baby Tolentino sfiora il blitz. Amadio nel finale risponde a Ruggeri

Ruggeri SamuelePareggio sostanzialmente giusto quello scaturito al “Ciccalè” di Cascinare tra l’Elpidiense ed un rimaneggiato Tolentino che ha fuori per infortunio Minopoli, Moschetta e Frinconi. Mister Zaini schiera dal primo minuto ben sei under. Dopo un primo tempo di marca locale, nella ripresa è il Tolentino che gioca meglio, riesce a passare in vantaggio con Samuele Ruggeri, sfiora il raddoppio prima con Cognigni e poi con Bernabei che coglie il palo. L’Elpidiense prende coraggio dallo scampato pericolo e con Amadio trova il pareggio. Nei primi quarantacinque  minuti è la formazione di casa a spingere sull’acceleratore e Lori in almeno due occasioni salva la sua porta dalla capitolazione. Nel secondo tempo le cose cambiano. La squadra di mister Zaini rientra in campo più convinta ed al 62’ con Samuele Ruggeri trova la rete del vantaggio. Subito dopo al 67’ Cognigni ha il pallone del raddoppio ma non centra la porta. Al 74’ è ancora il Tolentino a farsi minaccioso con Bernabei che centra il palo a portiere battuto. E’ la legge del calcio, gol mancato gol subito perché al 77′ l’Elpidiense Cascinare trova con Amadio la rete del pareggio.

il tabellino:

ELPIDIENSE CASCINARE: Morlacco, Cerquozzi, Ciotti, Tramannoni, Scarpetti, Mozzoni, Frascella, Casali, Amadio, Cacciatori, Mariani. All. Calcabrini.

TOLENTINO: Lori, Fede, Paparoni, F. Ruggeri, Kakuli, Nicolosi, Ionni, Bernabei,  Cognigni, Iachini,  S. Ruggeri  All. Zaini.

ARBITRO: Rossetti di Ancona.

RETI: al 62’ S. Ruggeri, 77’ Amadio.

(Fonte: Cronache Maceratesi, Paolo Del Bello)

 

FACILE-PEC-banner-UST-200x150

fatturazione-elettronica-echo-sistemi

tkssponsors

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito