logo-youtube  Facebook

Array
Home Page

Ancona e Vis Pesaro campioni regionali Giovanissimi e Allievi

 

Allievi Vis PesaroAncona 1905 e Vis Pesaro sono le squadre campionai regionali della categoria Giovanissimi ed Allievi e domenica prossima scenderanno subito in campo per il secondo turno delle fasi nazionali visto che già si sono giocate le partite del primo turno facendo registrare il successo del Ladispoli, ha vinto a Terni (3-0) contro lo Sporting, pertanto domenica l’Ancona ospiterà lo Sporting Terni, la domenica successiva (il 17) gara esterna decisiva per l’ammissione alle finali scudetto contro il Ladispoli. La Vis Pesaro domenica prossima affronterà in casa Città di Castello che domenica ha perso in casa (5-3) contro il Savio nel primo turno delle fasi nazionali. Anche per i vissini domenica 17 gara esterna con il Savio che potrebbe decidere il passaggio del turno.

ANCONA        2
SAMBENEDETTESE  1

ANCONA: Ferrucci, Padovani (28’ st Vivalda),Marinelli, Della Bella, Carelli, Tanasi, Cinti, Frezzi, Perini, Passaro (9’st Petrolini), Castellani. In panchina: Alesiani, Raggetti, Petrarulo, Gigante. All.: Bertarelli
SAMBENEDETTESE: Campana (1’ pt Marcelli), Pagnotta, Giannini, Gabrielli, Viti, Collina, Ubaldi, Lakadar, Piergallini (18’ st Gentile), Mauro (13’ st Vanni), Alessandrini. A disp.: Campana, Balloni, Nardini, Gentile, Polozzi. All.: Mercuri
ARBITRO: Bonci di Pesaro (Sclavi-Grisei)
RETI: 28’ Mauro, 28’ e 36’ st Castellani.
Note – Spettatori 500 circa. Ammoniti: Padovani, Castellani. Angoli: 3-2. tempi di recupero: 1’+2’

Castelfidardo. L’Ancona conquista il titolo regionale della categoria Giovanissimi, lo fa giocando una buona gara credendo forse di più nel successo che non i rossoblù. Non è stata da parte della formazione guidata da mister Mercuri una giornata del tutto positiva. L’infortunio di Campana dopo appena un minuto di gioco; il gol di Castellani ha riaparto i giochi, forse un errore di Marcelli, alla fine è arrivata la vittoria dei dorici con grande rammarico in casa rossoblù. Eroe di giornata Castellani autore di una doppiettà.

TOLENTINO    1
VIS PESARO    2

TOLENTINO: Papa, Palazzotti (1’ st Maccari), Ercoli, Gobbi (6’ st Ciavaroli), Paoloni, Staffolani, Fede, Salvetti, Prioglio, Tarquini, Iori. A disp.: Tiberi, Gabrielli, Sciamanna, Romagnoli, Balestra. All.: Giorgio Gianferro
VIS PESARO: Francolini, Masetti, Baldini, Giorgi (24’ st De Vincenti), Galli, Torelli (28’ st CrescentinI), Cremonini (18’ Ceccaroli), Falcone, Izzo, Bottaccio (18’ st Pieri), Prodan. A disp.: Cobaj, Giustino, Imperatori. All.: Conti
ARBITRO: Nazzari Di Ascoli (Teodori-Kamela)
RETI: 22’(rigore) Cremonini, 36’ Torelli, 32’ st Iori
NOTE – Spettatori 500 circa. Ammoniti: Bottaccio, Masetti, Ercoli, Gobbi. Angoli: 2-1. Tempo di recupero 1’+5

Castelfidardo. Non sarà facile dimenticare la sconfitta subita sul neutro di Castelfidardo. Sotto di due reti, un calcio di rigore che forse forse….ed il gol di Torelli, decisamente bello, sembrava aver chiuso la partita ma non è stato così. I cremisi hanno reagito alla grande ma contro di loro la dea bendata ha detto no: tre legni colpiti hanno negato al team cremisi di risalire la china di un risultato che calza stretto al Tolentino che avrebbe meritato molto di più.

 

FACILE-PEC-banner-UST-200x150

fatturazione-elettronica-echo-sistemi

tkssponsors

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito